in

Tutto Juventus mercato: Marchisio vicino alla rescissione, sogno Pogba

Marchisio rescissione Juventus

La Juventus e Claudio Marchisio starebbero per dirsi addio. L’indiscrezione circola ormai da diverse ore e pare che la trattativa per la rescissione consensuale del ‘Principino’ sia addirittura in fase avanzata. Con l’arrivo di Emre Can, infatti, gli spazi per il numero 8 che veste la maglia bianconera da 25 anni si sarebbero ulteriormente ridotti. E non finisce qui, perché pare che la Vecchia Signora abbia deciso di ingaggiare un altro centrocampista ancora, relegando sostanzialmente Marchisio al ruolo di ultima scelta. Insomma, la scelta deve essere del calciatore: restare alla Juve a 32 anni per fare solo da chioccia alle nuove generazioni, oppure tentare un’avventura all’estero.

Secondo quanto riferisce oggi Goal.com, il numero 8 della Juventus ha offerte da Cina, Giappone, Australia e Arabia Saudita. Campionati tutt’altro che competitivi, ma che gli consentirebbero di chiudere la carriera guadagnando una montagna di soldi. Presentatosi in ritiro al solito sorridente, Marchisio dovrà decidere proprio in queste ore cosa vorrà fare da grande. Beppe Marotta è disposto a dargli lo svincolo gratuito con una buonuscita, pur di risparmiare i prossimi due anni di ingaggio (16 milioni totali lordi).

Tutto Juventus mercato: un Polpo nel destino?

Se non partisse Marchisio, non è da escludere a priori la cessione di Sami Khedira, che ha richieste dalla Spagna, ma che dopo l’arrivo del suo amico Ronaldo, non vorrebbe lasciare Torino. In entrata, il nome più facilmente arrivatile è quello di Adrien Rabiot del Paris Saint Germain, ma c’è una voce che si rincorre dalla serata di ieri e che porta al clamoroso ritorno di Paul Pogba. Il francese sta riscattando al Mondiale una stagione tutt’altro che esaltante, ma servirà tutta la collaborazione di Mino Raiola per mettere in piedi un’operazione che dopo l’acquisto di Cristiano Ronaldo trasformerebbe la rosa della Juventus in una squadra di alieni. Si parla di un prestito oneroso ad una cifra importante con riscatto pagabile in più esercizi.