in

Cristiano Ronaldo è ufficialmente della Juventus: è costato 112 milioni

Cristiano Ronaldo ufficiale Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il comunicato del Real Madrid, è arrivato anche quello della Juventus: Cristiano Ronaldo è bianconero per 112 milioni di euro, cui si dovranno aggiungere i compensi per il calciatore. Ecco la nota apparsa sul sito ufficiale del club torinese: “Torino, 10 luglio 2018 – Juventus Football Club S.p.A. – recita il comunicato – comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Real Madrid Club De Fùtbol S.p.A. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di € 100 milioni, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per € 12 milioni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2022”.

Ronaldo alla Juve: il comunicato del Real

Cristiano Ronaldo è un calciatore della Juventus: il blitz del presidente Andrea Agnelli in Grecia è andato a buon fine. Al Real Madrid andranno 100 milioni di euro più 5 per il contributo solidarietà, ecco il comunicato del club spagnolo: “Il Real Madrid C. F. comunica che, su richiesta del calciatore Cristiano Ronaldo, ha accordato il suo trasferimento alla Juventus”. CR7 sosterrà le visite mediche con la sua nuova squadra la settimana prossima e poi apporrà la firma sul contratto che lo legherà alla Juve per i prossimi 4 anni con stipendio da 30 milioni di euro a stagione.

“Oggi – continua la nota dei campioni d’Europa in carica – il Real Madrid vuole esprimere il suo ringraziamento ad un giocatore che ha dimostrato di essere il migliore del mondo e che ha segnato una delle epoche più brillanti della storia del nostro club e del calcio mondiale. Più dei titoli conquistati, dei trofei conseguiti e dei trionfi ottenuti in campo, Cristiano è stato un esempio di dedizione, lavoro, responsabilità e talento. E’ diventato il massimo goleador della storia del Real con 451 gol in 438 partite. In totale ha vinto 16 titoli e a titolo individuale con la nostra maglia ha vinto 4 Palloni d’oro e tre Scarpe d’oro.
Per il Real Madrid Cristiano sarà sempre uno dei simboli più grandi e un punto di riferimento per le prossime generazioni. Questa sarà sempre casa sua”.