Real Madrid-Juventus: i bianconeri si qualificano se…

real madrid-juventus

Real Madrid-Juventus: servirà qualcosa di più di un’impresa ai campioni d’Italia per superare i quarti di Champions League dopo il risultato pesante dell’andata. Domani, mercoledì 11 aprile, al Santiago Bernabeu si parte dallo 0-3 dell’Allianz Stadium e le statistiche dicono che mai nessuno ha vinto in casa del Real con tre gol di scarto. È capitato però che gli spagnoli incassassero anche più di 3 reti in Champions: è successo nel 2015, quando lo Schalke 04 riuscì ad imporsi per 4-3 venendo però eliminato in virtù del 2-0 a favore del Real maturato all’andata.

Real Madrid-Juventus: bianconeri qualificati se…

Un 4-3 non servirebbe nemmeno alla Juventus, che come dicevamo deve vincere con tre gol di scarto: lo 0-3 per i bianconeri porterebbe la partita ai supplementari, ma lo stesso Allegri ha detto chiaramente che sarà molto difficile non prendere gol al Bernabeu. Alla Juve, comunque, sarebbe favorevole anche un 1-4, che nonostante la parità consentirebbe alla Signora di passare per la regola dei gol fuori casa, alla stregua di un 2-5 o un 3-6, risultati comunque altamente improbabili e che rientrano indubbiamente nel fantacalcio. Qualunque altra combinazione che non abbia tre gol di scarto a favore della Juve sarebbe favorevole ai padroni di casa.

REAL MADRID-JUVENTUS: PROBABILI FORMAZIONI

REAL MADRID-JUVENTUS: DIRETTA TV IN CHIARO