Juventus-Real Madrid, finale Champions League: probabili formazioni

juventus-real madrid formazioni

Juventus-Real Madrid, ad un giorno e mezzo dalla finale di Champions League 2016-2017, i due allenatori sembrano avere ormai le idee chiare sulle formazioni da mandare in campo. Domani, 3 giugno 2017, al Millennium Stadium si affronteranno due filosofie di gioco assai simili, poiché Zinedine Zidane ha fatto tesoro della sua esperienza da calciatore in Italia.

Né il francese né Allegri si sono fin qui sbottonati, ma le scelte sono già state fatte e difficilmente ci saranno rivoluzioni all’ultimo minuto. Nonostante il recupero di Carvajal e Bale, Zidane ha deciso di non rischiarli: nel ruolo di terzino destro, dunque, agirà Danilo, mentre Isco avrà il compito di servire Ronaldo e Benzema dalla trequarti. Il modulo scelto sarà dunque un 4-3-1-2, con Casemiro a protezione della difesa, Kroos e Modric a fare gioco con la loro qualità.

Schieramento camaleontico per Massimiliano Allegri, che opta per un 4-2-3-1 che a seconda dell’orientamento della gara diventa un 3-4-3. Davanti a Buffon ci sarà la BBC al completo, mentre sulle fasce agiranno i brasiliani Alex Sandro e Dani Alves. Le chiavi del centrocampo sono affidate alla tecnica di Pjanic e all’esperienza di Khedira, mentre in avanti Higuain sarà supportato da Mandzukic e Dybala. Ancora panchina per Cuadrado, indisponibili Pjaca e Sturaro, infortunatosi nell’ultimo allenamento prima della partenza per Cardiff.

JUVENTUS-REAL MADRID: DIRETTA TV E STREAMING

Juventus-Real Madrid probabili formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Dani Alves, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Danilo, Varane, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Isco; Benzema, Ronaldo. All. Zidane.