Infortuni Juventus

Infortunati Juve: Pjaca ancora a Vinovo, rientra ad ottobre ma…

marko pjaca j medical
Scritto da Redazione JM

Claudio Marchisio esce dall’infermeria di Vinovo, ma Marko Pjaca vi rimarrà ancora per qualche giorno: il punto sugli infortunati Juve

Infortunati Juve - Sono gli ultimi giorni di fatica a Vinovo per Marko Pjaca, centravanti croato che sta lavorando per tornare il più presto possibile dopo la rottura del crociato. Fino a qualche giorno fa c’era in infermeria con lui anche Claudio Marchisio, finito KO con la nazionale italiana e ora partito per le vacanze.

Sarà l’ultima settimana di lavoro per Pjaca, che poi tornerà a casa ma a seguirà un programma di recupero preparato dagli staff medico e atletico della Juventus. Infortunatosi a fine marzo in nazionale, il croato ha rimediato una lesione del legamento crociato anteriore e del menisco esterno, ma l’operazione è perfettamente riuscita. I tempi di recupero sono previsti in circa sei mesi e nella tabella di Vinovo il suo rientro è attualmente in programma ad ottobre.

Difficilmente, però, lo vedremo in campo, se non per qualche spezzone di gara. Quando si rientra da questo tipo di infortuni, bisogna lavorare tanto perché il rischio principale è quello di incappare in infortuni muscolari per i carichi di lavoro. È successo quest’anno proprio a Marchisio, ragion per cui, nel conteggio degli attaccanti per la prossima stagione, Massimiliano Allegri, che ieri ha parlato dalla sua Livorno, non lo tiene in considerazione: "Non lo considero. Dopo un crociato, l’annata è complicata". Preso Schick, con Higuain, Mandzukic e Dybala, dunque, il tecnico toscano chiede un altro centravanti alla dirigenza bianconera.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi