Icardi-Juventus: Paratici ha l’accordo con Wanda Nara

Il PSG vuole riscattare Icardi dall’Inter per girarlo alla Juve, ma chiede uno sconto sui 70 milioni

icardi juventus accordo paratici wanda

Mauro Icardi rimane il primo obiettivo della Juventus per l’attacco 2020-2021. Anche se da Napoli arrivano buoni segnali sul fronte Milik, il centravanti attualmente in prestito al Paris Saint Germain e di proprietà dell’Inter, secondo quanto riferisce il giornalista Paolo Paganini, è ancora la prima scelta. La Juve lavora su Icardi ormai da due stagioni, ma stavolta potrebbe essere quella buona. Fabio Paratici ne ha già parlato con Wanda Nara, moglie e agente del calciatore argentino, nei giorni dell’arrivo a Torino di un certo Cristiano Ronaldo, ma poi non se ne fece nulla.

Le parti si sono aggiornate altre volte da lì in poi e Maurito avrebbe già dato il suo assenso di massima al trasferimento alla Juventus. Per durata del contratto e stipendio non ci sono problemi, in sostanza, ma c’è da risolvere il nodo cartellino. Il Paris Saint Germain dovrebbe riscattare Icardi dall’Inter, ma chiede uno sconto sui 70 milioni pattuiti per via dell’emergenza. Una volta trovato l’accordo tra parigini e milanesi, la trattativa con la Juventus non dovrebbe essere molto complicata.

Icardi-Juventus: le probabili contropartite

Si ragionerà sulla base di alcune contropartite tecniche: in queste ore si è fatto il nome di Alex Sandro (che Sarri vorrebbe sostituire con Emerson Palmieri), ma secondo Paolo Paganini bisogna stare attenti ai nomi di Douglas Costa e Juan Cuadrado. Il colombiano ha rinnovato da poco e il mister bianconero non vorrebbe comunque privarsene, mentre il brasiliano sarebbe lasciato andare con meno rimpianti.