Calciomercato trattative Juve: Sarri vuole Emerson Palmieri, ok a Pellegrini

La Juventus ha deciso di rinnovare la fascia sinistra, Alex Sandro silurato?

calciomercato trattative juve emerson palmieri pellegrini

La Juve cambierà la fascia sinistra nella prossime sessione estiva di calciomercato su espressa richiesta di Maurizio Sarri. Tuttosport fa oggi il punto sulle trattative dei bianconeri e sottolinea che Fabio Paratici sia da tempo sulle tracce di Emerson Palmieri (25), terzino sinistro del Chelsea che non è propriamente titolare inamovibile a Londra. Con l’ex Roma e Palermo, l’attuale tecnico della Juventus si è trovato molto bene con Emerson Palmieri e vorrebbe riaverlo a disposizione anche a Torino. Nel frattempo, i Blues che in un primo momento non si erano mostrati molto propensi a trattare, avrebbero allacciato contatti con il Porto per Alex Telles, mancino brasiliano che piace anche alla Vecchia Signora.

Calciomercato trattative Juve: a sinistra Emerson e Pellegrini

Se chiuderanno con l’ex Inter, i londinesi lasceranno partire Emerson Palmieri in direzione Torino, ma per non meno di 30 milioni di euro. Paratici lavorerà per tentare di ridurre la cifra o inserire nella trattativa qualche contropartita gradita al Chelsea. Al contempo, scrive ancora il quotidiano torinese, sarebbe stato deciso il destino di Luca Pellegrini (21). Al termine del campionato che dovrebbe riprendere, l’ex giallorosso tornerà alla Juve per giocarsi le sue chance, ma con la prospettiva di diventare il titolare del futuro, come prospettato dal suo agente Mino Raiola.

Quale destino per Alex Sandro?

La doppia decisione della dirigenza bianconera su suggerimento di mister Sarri, ovviamente, porta dritti verso la cessione di Alex Sandro. Il 29enne terzino verdeoro aveva tanto mercato in Inghilterra, ma dopo essere stato vicinissimo all’addio due estati fa (il Manchester City è stato il club più vicino a tesserarlo), non si è più saputo nulla di eventuali proposte. Piuttosto, potrebbe tornare buona la pista che porta al Paris Saint Germain. Dalla sua cessione, la Juventus conta di incassare circa 40 milioni, che consentirebbero di rientrare dalla spesa per Emerson.