Giroud, l’agente smentisce: “Nessun contatto con la Juventus”

Il procuratore di Giroud smentisce le voci circolate ieri sera su un possibile accordo biennale con la Juve

agente giroud smentita juventus

Olivier Giroud (34) sarà il prossimo attaccante della Juventus? Al momento non c’è nulla di vero. L’agente del centravanti francese, Michael Manuello, è stato raggiunto da Mirko Di Natale di Tuttojuve per commentare la notizia lanciata ieri sera da Gianluca Di Marzio di Sky Sport. “Non ho letto le notizie che arrivano dall’Italia – ha ammesso il procuratore – ma in questo momento non ci sono contatti con la Juventus”. Non è la prima volta, tra l’altro, che l’ex Arsenal viene accostato alla maglia bianconera, ma con il Chelsea ha un altro anno di contratto e al momento non sembra esserci in cantiere un trasferimento.

Non sarà Giroud il prossimo attaccante della Juve

La questione della nuova prima punta della Juventus, insomma, rimane un rebus. Con Giroud non ci sono contatti; Suarez deve attendere il passaporto italiano e non si sa ancora quando lo conseguirà; per Morata sarebbero stati offerti 50 milioni, ma l’Atletico Madrid ne vorrebbe almeno 150; Dzeko non vuole lasciare la Roma. Alla fine chi si trasferirà alla corte di Andrea Pirlo? Che alla fine non torni di moda proprio quel Milik che per primo ha raggiunto un’intesa di massima con la Signora, ma che poi è stato accantonato?

Torna di moda Milik?

Il centravanti polacco si allena con il Napoli, ma il club ha deciso di estrometterlo dalle partite amichevoli. Il suo contratto scade nel 2021 e non intende rinnovarlo, ma De Laurentiis continua a chiedere la luna. Il grosso rischio per il Napoli è di perderlo a zero a febbraio: non sarebbe meglio fare uno sconto e incassare qualcosa?