Dybala-Juventus 2025: ci siamo, i dettagli del nuovo contratto

Per il numero 10 ci sarà il prolungamento di contratto, l’aumento e altri due “bonus”

dybala juventus 2025

Paulo Dybala è sempre più vicino alla firma con la Juventus fino al 2025. Ne parla oggi Tuttosport, secondo cui la fine della telenovela dovrebbe arrivare entro la fine del campionato e il ritorno degli ottavi di finale di Champions League (la sfida col Lione si giocherà il 7 agosto). Insomma, tra fine luglio e inizio agosto dovrebbe arrivare il comunicato ufficiale della Juve sul prolungamento con il numero 10. Attualmente, la Joya guadagna circa 7 milioni di euro, ma tramite il suo agente ha già chiesto un aumento iniziale a 10 milioni, per poi andare addirittura oltre.

Dybala-Juventus 2025: i dettagli del nuovo contratto

Novità decisive arriveranno nei prossimi giorni, ma è ormai evidente che pur di trattenere Dybala, la Juventus farà un’eccezione rispetto al nuovo tetto ingaggi imposto da Andrea Agnelli, che non può andare oltre i 9 milioni lordi, circa 6 netti. Per il numero 10 ci sarà un ruolo di primissimo piano nella Juve del futuro: oltre al prolungamento dal 2022 al 2025 e all’aumento di stipendio, all’argentino sarà consegnata la fascia di capitano che attualmente si dividono Chiellini e Bonucci. E non è tutto, perché assieme al nuovo sponsor Adidas, Dybala avrà un ruolo di uomo immagine assoluto, considerato che Ronaldo, seppur abbia ancora due anni di contratto, non dovrebbe andare oltre il 2021 in maglia bianconera.

Insomma, nel giro di 12 mesi è cambiato tutto per l’ex Palermo a Torino: nell’estate del 2019, infatti, Fabio Paratici ha fatto di tutto per venderlo per arrivare ad una prima punta più congeniale al 4-3-3 di mister Maurizio Sarri. Per fortuna della Juventus, Dybala si è impuntato e anche se l’allenatore ha impiegato tanti mesi per convertirlo al ruolo di attaccante centrale come “falso nueve”, i risultati sono indubbiamente dalla parte dell’argentino. La conferma se l’è meritata sul campo e anche se questo significherà la rinuncia all’acquisto di una prima punta top, il rinnovo farà contenti tutti.