Juve e Finanza

Juventus-Adidas: firmato nuovo contratto fino al 2027, le cifre

Juventus e Adidas hanno rinnovato il contratto di sponsorizzazione tecnica: 408 milioni di euro fino al 2027, più le cosiddette royalties

La Juventus è ancora più ricca grazie al nuovo contratto siglato oggi con Adidas. L’annuncio è arrivato oggi da parte del club bianconero, anche se le trattative erano state avviate da Andrea Agnelli ormai da settimane. Il precedente accordo sarebbe scaduto a giugno 2021 (23 milioni l’anno circa), ma il presidente della Juve ha ovviamente spinto per una rinegoziazione dovuta al cambiamento di tanti aspetti. Il brand Juve è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi anni e le vendite si sono impennate soprattutto a partire dall’estate 2018 con l’arrivo di Cristiano Ronaldo. Con questo accordo, la Vecchia Signora scava un ulteriore solco con la concorrenza considerato, ad esempio, che gli altri top brand del calcio italiano sono molto indietro: l’Inter ha ottenuto da Nike nell’ultimo anno 10 milioni di euro, il Milan 12 da Puma. La Juventus tra i 51 milioni di fisso e le royalties potrebbe tranquillamente sforare i 60 milioni annui.

Juventus-Adidas: il nuovo contratto

“Juventus Football Club S.p.A. e adidas Italy S.p.A. (“adidas”) – si legge nella nota apparsa sul sito ufficiale della Juve – hanno modificato il contratto di partnership tecnica e ne hanno prolungato la scadenza fino al 30 giugno 2027.
L’attuale accordo, in scadenza al 30 giugno 2021, riguardava sei stagioni sportive a partire dalla 2015/2016. Il nuovo accordo durerà otto anni a partire dalla stagione sportiva 2019/2020 fino alla stagione sportiva 2026/2027 inclusa. Durante tale periodo adidas sarà il partner tecnico di tutte le squadre Juventus a fronte di un corrispettivo fisso complessivo minimo di € 408 milioni. Tale importo non include le royalties addizionali al superamento di determinati volumi di vendita ed i premi variabili legati ai risultati sportivi.
In riconoscimento dell’eccellente performance della partnership a livello commerciale e di accresciuta visibilità del brand Juventus nel 2018 – prosegue il comunicato – adidas ha riconosciuto un bonus addizionale di € 15 milioni che verrà corrisposto prima del 31 dicembre 2018. Rimangono invariati gli altri termini e condizioni del contratto in essere fino all’entrata in vigore del nuovo accordo nella stagione 2019/2020″.