Dragusin, l’agente: “Sassuolo? Non sappiamo nulla, Radu vuole giocare”

Florin Manea, agente di Radu Dragusin, ha parlato della possibilità che il suo assistito sia da contropartita per Locatelli

agente dragusin juventus sassuolo

Florin Manea, agente di Radu Dragusin, ha parlato della eventualità che il suo assistito si trasferisca al Sassuolo come contropartita per Manuel Locatelli. La Juventus gli ha rinnovato il contratto ad aprile scorso fino al 2025 e sembra che il classe 2022 non abbia molta voglia di cambiare casacca. “Non ho mai visto un ragazzo come lui – dichiara Manea a Calciomercato.it – Arriverà a livelli altissimi, perché si impegna tanto, lavora tanto. Vuole restare alla Juventus, non vuole partire. Ci sono state offerte da Inghilterra, da Germania, ma lui vuole giocare alla Juventus”.

Agente Dragusin: “Vuole rimanere alla Juventus”

Ieri, però, c’è stato un primo vertice tra Juve e Sassuolo e Federico Cherubini avrebbe messo sul piatto 30 milioni e Dragusin per Locatelli, ma pare che i neroverdi non valutino il cartellino del giovane romeno 10 milioni di euro. “A noi non ci ha chiamato nessuno – replica il procuratore di Dragusin – Oggi ho inviato un messaggio ai dirigenti della Juve e mi hanno detto che non c’è nulla. Se parte, è per andare a giocare, ma lui vuole rimanere alla Juventus. Ho parlato con la mamma che stavano cercando casa ma gli ho detto di non muoversi fino al 31 agosto: spero che rimanga alla Juve. Dipende dal programma del Sassuolo, vediamo che percorso hanno intenzione di fare. Lui ha bruciato le tappe e ora bisogna essere attenti a quale strada prendiamo. A quest’età deve giocare e deve crescere. Lui deve arrabbiarsi se non gioca. Dipende dal progetto. Un giocatore non può crescere se non gioca. L’Under 23 consente di giocare in un campionato duro come la Serie C”.

Ricordiamo che nella passata stagione Dragusin ha collezionato solo 4 presenze in prima squadra e 10 con l’Under 23 per un totale di 1.111 minuti di gioco.