Demiral: plusvalenza Juve grazie a Paratici?

Il difensore turco ha mercato in Premier League e l’ex dirigente bianconero sarebbe pronto ad accoglierlo

demiral juve paratici tottenham

Che Merih Demiral sia uno degli elementi che la Juventus è disposta a sacrificare sull’altare del bilancio è ormai un dato di fatto. Così come è un dato di fatto l’interesse da parte di alcuni club per il centrale turco che in queste due stagioni a Torino non è stato propriamente titolare. A metà della passata stagione il diretto interessato ha fatto sentire la sua voce alla dirigenza: con de Ligt, Bonucci e Chiellini sente di essere chiuso e di non poter trovare l’adeguato minutaggio. E visto che i tre compagni vanno verso la conferma in blocco anche per la prossima stagione, l’addio di Demiral sembra essere assai fattibile.

Demiral verso la Premier?

L’interesse dell’Everton è datato e la pista potrebbe essere propizia per la Juve che potrebbe fare un nuovo tentativo per Moise Kean, attaccante CTP che allungherebbe la lista Uefa dei bianconeri. Nei giorni scorsi si è parlato anche dell’Atalanta, che sarebbe interessato all’ex Sassuolo, ma è spaventata dall’ingaggio da circa 2 milioni di euro. Con i bergamaschi si potrebbe ripetere un altro caso Romero, ma attenzione perché le indiscrezioni dall’Inghilterra potrebbero non essere finite qui.

Paratici in “soccorso” della Juve?

Stando a Calciomercato.com, anche il Tottenham sarebbe interessato a Demiral e il perché è presto detto: Fabio Paratici lo conosce molto bene e potrebbe farsi dare dalla proprietà degli Spurs il budget necessario a tesserarlo. La Juventus lo valuta tra 30 e 35 milioni di euro e vorrebbe impiegare parte del tesoretto per prelevare dalla Fiorentina il serbo Milenkovic.