Calciomercato Juventus: presentata all’Atalanta l’offerta per Zapata

La Juve mette sul piatto 30 milioni e il cartellino di Perin, il centravanti colombiano a Torino verrebbe di corsa

calciomercato juventus offerta atalanta zapata

La Juventus accelera sul fronte di calciomercato che porta a Duvan Zapata (29). Lo stallo nella trattativa per Arkadiusz Milik, spinge Fabio Paratici a lavorare alle alternative e in questo momento quella più credibile sembra proprio il centravanti dell’Atalanta. Ne parla oggi il Corriere dello Sport, secondo cui l’attaccante che ha già lavorato a Napoli con mister Sarri è salite nelle gerarchie degli obiettivi bianconeri. I rapporti tra i due club sono ottimi come confermato negli ultimi tempi anche dagli affari Kulusevski e Muratore.

Calciomercato Juventus: io dettagli dell’offerta per Zapata

Secondo il quotidiano sportivo romano, la Juventus metterebbe sul piatto dell’Atalanta 30 milioni di euro e il cartellino di Mattia Perin, valutato 15. L’estremo difensore, di rientro dal prestito al Genoa, non ha futuro alla Juve ed è per questo che i campioni d’Italia stanno cercando di usarlo come pedina di scambio in qualche affare in entrata. Nell’affare Zapata, Perin ci starebbe alla perfezione, perché la Dea è alla ricerca di un sostituto di Gollini, che presumibilmente sarà ceduto all’estero per mettere a bilancio un’importante plusvalenza. Lo scambio ha già il gradimento di entrambi i giocatori: l’estremo difensore si trasferirebbe a Bergamo con entusiasmo perché ritroverebbe Gasperini che lo ha già allenato al Genoa; Zapata, invece, potrebbe fare un salto importante per la sua carriera.

Le alternative al colombiano in attacco

Tra le alternative a Zapata, oltre a Milik (affare congelato per via delle elevate richieste di De Laurentiis e il no di Bernardeschi), rimangono in piedi le piste che portano ai vari Dzeko, Lacazette, Aubameyang e Jimenez. Pinamonti rimane un affare da mettere in piedi solo a determinate condizioni e per effettuare nuovi scambi e/o plusvalenze.