Calciomercato Juve: le ultime su Douglas Costa, Bernardeschi e Alex Sandro

Paratici a colloqui con Manchester United e City, il punto sulle trattative in uscita della Juventus

calciomercato juve manchester douglas costa bernardeschi alex sandro

Il blitz di Fabio Paratici a Londra è stato breve ma intenso, scrivono oggi i quotidiani sportivi che parlano del calciomercato della Juve. La Gazzetta dello Sport si concentra principalmente sui nomi di Douglas Costa, Federico Bernardeschi ed Alex Sandro, curiosamente tutti e tre mancini. Il CFO bianconero ha lavorato tanto di diplomazia in particolare con i due club di Manchester, United e City. Con i Red Devils Paratici ha parlato soprattutto dei due attaccanti esterni, poiché l’arrivo di Dejan Kulusevski prevede la partenza di almeno uno tra Costa e Bernardeschi.

Andrea Pirlo, nuovo tecnico della Juventus, sembra aver già espresso il suo pensiero: tra il brasiliano e l’ex viola è Bernardeschi l’elemento che vorrebbe recuperare, perché quantomeno è integro fisicamente ed ha dato prova in nazionale di poter essere molto utile alla causa se impiegato in un certo modo. Ovviamente, dipenderà tutto dalle offerte, perché oltre a vendere la Juve deve fare plusvalenze e se per Federico l’offerta fosse migliore che per costa, a quel punto non si guarderebbe in bocca a caval donato.

Calciomercato Juve: sondaggio City per Alex Sandro

Con il Manchester City, invece, Paratici ha parlato di Alex Sandro. Pep Guardiola ha chiesto espressamente un terzino sinistro alla sua dirigenza, dopo essere stato costretto ad adattare Cancelo nelle ultime uscite. Il brasiliano, 29 anni, è stato già sondato con la prima richiesta da parte della Juventus che si è attestata sui 30 milioni di euro. Nei prossimi giorni i contatti proseguiranno, ma la Vecchia Signora ha fretta, perché senza cessioni non potrà comprare quegli elementi che servono per completare la rosa da consegnare a Pirlo. Nello specifico, dalla partenza di Alex Sandro, dipendono le mosse sulla corsia sinistra: Luca Pellegrini sarà valutato nella prima parte di preparazione dal nuovo allenatore, ma sono sempre alte le quotazioni di Robin Gosens dell’Atalanta.