Vlahovic-Juve: i dettagli del contratto, data delle visite e firma

Per il centravanti serbo classe 2000 un contratto di 4 anni e mezzo da 7 milioni

vlahovic contratto visite firma

I tifosi della Juventus fanno il conto alla rovescia e non attendono altro ormai che l’annuncio ufficiale di Dusan Vlahovic (qui la scheda tecnica). Il centravanti classe 2000, attualmente positivo al Covid, lascerà Firenze appena possibile per diventare un calciatore bianconero. Come riferisce Romeo Agresti di Goal.com, l’accordo tra la Juve e il giocatore è stato trovato sulla base di un contratto di 4 anni e mezzo in cambio di 7 milioni di euro netti (tra fisso e bonus). Alla Fiorentina, invece, andranno in totale 75 milioni, con la formula che conosceremo appena arriveranno i comunicati ufficiali.

Vlahovic alla Juventus: visite mediche e firma

Quando vedremo Vlahovic indossare la maglia della Juventus? Probabilmente tra giovedì e venerdì, ma dipenderà ovviamente dalla negativizzazione dal covid. La malattia, lo sottolineiamo, non può inficiare l’affare, poiché il calciatore dispone già dell’idoneità sportiva, ma dovrà solo effettuare i test post virus. Insomma, occorre solo un po’ di pazienza, ma va dato atto al ragazzo di aver dato la sua parola alla Vecchia Signora e di averla mantenuta nonostante le numerose proposte ricevute.

Tutti i no del serbo alle altre big

Secondo Angelo Giorgetti, giornalista de La Nazione, per Vlahovic si erano mosse, oltre all’Atletico Madrid, Manchester City, Liverpool, Manchester United, Bayern Monaco, Real Madrid, Barcellona e PSG. Commisso avrebbe voluto evitare un’altra cessione alla Juventus dopo Federico Chiesa, ma alla fine il rischio di perderlo a zero e la volontà del calciatore, hanno preso il sopravvento. Vlahovic debutterà con la nuova maglia al rientro dalla sosta per le nazionali contro il Verona.