Vertice mercato Allegri-dirigenza Juve: si lavora per un esterno

Il tecnico della Juventus intenzionato a proseguire con la difesa a 3, ma mancano alternative a Kostic e Cuadrado

allegri dirigenza juventus mercato

Alla Continassa si terrà presto un vertice tra Massimiliano Allegri e la dirigenza della Juventus, riferisce Romeo Agresti di Goal.com. Dopo mesi in cui è stato in discussione, il tecnico livornese ora è più saldo che mai sulla panchina della Vecchia Signora. La preparazione riprenderà il 6 dicembre, anche se Manuel Locatelli è già al lavoro da ieri e nei prossimi giorni si aggiungerà anche Federico Chiesa. In attesa di avere a disposizione il gruppo al completo, Allegri pensa di continuare con il modulo di gioco che ha portato le 6 vittorie consecutive e gli altrettanti clean sheet.

Allegri chiede alla dirigenza Juve un esterno

È fin troppo chiaro, però, che non ci sono al momento alternative sugli esterni a Cuadrado e Kostic, ragion per cui nel vertice tra Allegri e la dirigenza della Juventus si parlerà soprattutto delle fasce. Come ricorda oggi il Corriere di Torino, ci sono già stati contatti con Odriozola e Karsdorp, anche se negli ultimi giorni ha preso corpo l’idea Maehle. Il danese è ritenuto uno degli elementi sacrificabili da Gasperini, inoltre può giocare su entrambe le corsie laterali, risolvendo con una sola soluzione due problemi.

Con l’Atalanta, del resto, la Juve sta facendo un discorso più ampio. Le parti hanno già parlato e parleranno ancora di Carnesecchi (portiere attualmente in prestito alla Cremonese) e dei centrali Okoli e Scalvini.