Verso Sassuolo-Juventus: Sarri senza tre giocatori e diversi acciaccati

Indisponibili De Sciglio e Khedira, squalificato Cuadrado

verso sassuolo juventus sarri

È cominciata ieri la marcia di avvicinamento a Sassuolo-Juventus, gara valida per la 33a giornata di Serie A 2019-2020 e in programma mercoledì 15 luglio alle 21:45. Archiviato il pari contro l’Atalanta, Maurizio Sarri e i suoi dovranno superare uno scoglio difficilissimo. I neroverdi allenati da Roberto De Zerbi non hanno mai perso dopo la sosta forzata e anzi sono riusciti a battere anche alcune big come la Lazio. Se aggiungiamo che all’andata, durante la sfida dello Stadium pareggiata per 2-2 il Sassuolo ha giocato nettamente meglio della Juve, il quadro è definitivamente delineato.

Verso Sassuolo-Juventus: neroverdi in stato di grazia

La Juventus è chiamata ad una prestazione maiuscola se vorrà fare bottino pieno e prendersi i primi 3 degli 11 punti che mancano da qui allo scudetto. Oggi Sarri farà le prime prove di formazione, tenendo conto delle indicazioni dei medici. Mancheranno sicuramente lo squalificato Cuadrado e i lungodegenti De Sciglio e Khedira. Demiral è tornato in gruppo e sarà convocato per la panchina, mentre si valutano le condizioni di capitan Chiellini, che vorrebbe giocare almeno uno spezzone di gara. Precarie le condizioni di de Ligt, uscito malconcio ad una spalla dalla sfida con l’Atalanta, mentre Bonucci è alle prese con un problema al tallone. Pjanic dovrebbe aver superato il fastidio all’adduttore che lo ha tenuto fuori sabato sera.

La probabile formazione bianconera

Possibile rotazione in porta con Buffon a dare il cambio a Szczesny in vista della Lazio. Danilo tornerà nel suo ruolo naturale di terzino destro con Alex Sandro a sinistra. Al centro, Sarri potrebbe essere costretto a ricorrere ancora una volta a Rugani. In mediana ballottaggio tutto francese tra Rabiot e Matuidi, mentre in attacco non ci dovrebbero essere sorprese rispetto al trio che ha giocato tutte le ultime partite. Occhio ai cartellini gialli in chiave Lazio: sono diffidati Bentancur, Bernardeschi e Rabiot.