Verso Juventus-Verona: ballottaggio Kulusevski-Ramsey

Scelte obbligate per Pirlo in difesa, mentre in attacco dovrà scegliere tra l’esperienza e la freschezza atletica

verso juventus-verona ramsey

Andrea Pirlo terrà oggi il penultimo allenamento prima di Juventus-Verona, gara valida per la 5a giornata di Serie A e in programma domenica alle 20:45. Dopo l’importante vittoria in Champions League contro la Dinamo Kiev, i campioni d’Italia sono chiamati a fare tre punti e possibilmente convincere contro l’Hellas allenato molto bene da Ivan Juric. Le scelte di formazione del tecnico bianconero saranno condizionate dal fatto che mercoledì 28 ottobre ci sarà da giocare il secondo turno di Champions League contro il Barcellona. Ragion per cui, Pirlo sta valutando se schierare tra i pali Buffon al posto di Szczesny, che tornerebbe titolare in coppa.

Verso Juventus-Verona: difesa obbligata

Scelte obbligate in difesa, perché a disposizione ci sono solo Danilo, Bonucci e Demiral, con Chiellini, de Ligt e Alex Sandro ancora out. A centrocampo sono in due a giocarsi due maglie con Arthur che dovrebbe avere una chance di fianco ad uno tra Rabiot e Bentancur. Sulle fasce, Cuadrado e Frabotta partono in vantaggio, ma occhio a Bernardeschi, che potrebbe essere lanciato sulla corsia sinistra al posto dell’ex Under.

Scocca l’ora di Dybala

In avanti, intoccabile Morata, sembra sia finalmente giunto il momento di Dybala. Il numero 10, stante anche la squalifica di Chiesa, dovrebbe giocare in coppia con lo spagnolo e a quel punto Kulusevski potrebbe essere arretrato sulla trequarti, al posto di quello che fin qui è stato uno dei migliori in assoluto, ovvero Ramsey. Da non escludere un turno di riposo per lo svedese, mentre se la Joya dovesse finire ancora in panchina, non ci sarebbero dubbi sul fatto che Kulusevski e Morata sarebbero gli attaccanti con il gallese rifinitore.