Ultim’ora: offerta dalla Francia per Rugani, ma il papà lo conferma alla Juve

Il Rennes chiama la Juventus per Daniele Rugani, ma l’ingaggio è troppo alto e il papà del difensore non lo vede lontano da Torino

ultimora rugani rennes juve

Daniele Rugani piace in Ligue 1, in particolare al Rennes, club che per la prima volta nella sua storia si è qualificato per la Champions League. Proprio in vista della competizione europea regina, il club transalpino ha messo nel mirino il 26enne difensore italiano che alla Juve non è mai esploso e continua ad essere una riserva. Secondo France Football, il Rennes sarebbe pronto a fare un’offerta seria alla Vecchia Signora (il ragazzo pesa a bilancio per 1 milione, ragion per cui sarebbe facile fare una plusvalenza), ma l’ostacolo più grande è rappresentato dallo stipendio. Attualmente, infatti, Rugani percepisce 3 milioni netti l’anno, oltre 5 lordi. Tanto per una riserva bianconera e tanto anche per il tetto ingaggi del club francese.

Papà Rugani raggiante: “Sesta stagione alla Juventus”

L’impressione è dunque che per la sesta stagione, Rugani resterà alla Juventus, anche se le prospettive d’impiego sono davvero minime. Lo scorso anno, se non fosse stato per gli infortuni delle ultime giornate, non aveva raccolto che le briciole perfino con l’allenatore che lo aveva lanciato ad Empoli, Maurizio Sarri. Sicuro della conferma il papà di Daniele, Ubaldo, che su Facebook scrive: “Con 5 scudetti, 3 coppe Italia, 2 supercoppe, 10 gol in carniere e 100 partite nella Juve (180 in Serie A) a 26 anni si va ad iniziare la sesta stagione nella Juve (ottava tra i professionisti) con voglia e determinazione. Forza big Ruga!”, le parole che suonano un po’ come risposta alle tante richieste di cessione che i tifosi fanno sui social network. Tra i sei difensori centrali attualmente a Torino, dunque, è destinato a partire Romero, destinazione Atalanta.