Calciomercato Juventus

Ultimissime calciomercato Juventus: Matri ceduto al Milan, Gabbiadini alla Sampdoria

Scritto da Redazione JM

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-FIORENTINADoppia operazione in uscita perfezionata in queste ore dalla Juventus, Dopo aver presentato alla stampa Fernando Llorente, secondo indiscrezioni raccolte da ‘Soccermagazine’, il dg bianconero Beppe Marotta avrebbe perfezionato con l’ad del Milan Adriano Galliani la cessione di Alessandro Matri. Non si conoscono ancora le cifre dell’operazione, ma è ormai certo che il bomber ex Cagliari tornerà nel club nel quale è cresciuto e ritroverà Massimiliano Allegri, il tecnico che in Sardegna lo ha fatto esplodere, prima del passaggio alla Juventus. Nel tardo pomeriggio di ieri, intanto, Silvio Pagliari, agente di Manolo Gabbiadini, ha rivelato a ‘Sky Sport’ che il suo assistito è in procinto di cambiare maglia: “La Juve prenderà la metà dall’Atalanta e poi cederà una metà alla Sampdoria. La Juventus non perde la possibilità di riportarlo a Torino”, ha detto chiaramente il procuratore di Gabbiadini. La Vecchia Signora, dovrebbe così ottenere dai doriani la metà di Simone Zaza, che a sua volta dovrebbe finire in prestito al Sassuolo.

Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

9 Commenti

  • Il prezzo di Matri (lo vuole Allegri, e se soffia il posto a El Sharaawy, il BBilan si rovina da solo) ci dirà se Marotta ha avuto Tevez col benestare di Zio Fester!\r\n\r\nIncomprensibile questa compravendita di mezzi cartellini: ne compriamo mezzo e ne vendiamo un altro mezzo… \r\nFateci caso: finora quanti di questi sono rientrati? Uno solo, giovinco, e ci siamo fatti letteralmente SPENNARE. Gli altri sono andati tutti persi!

  • SE MATRI VA LA MILAN, E PER QUATTRO SOLDI,CON DICIOTTO RATE DILAZIONATE, VUOL DIRE CHE LO ZIO FESTER HA RICATTATO MAROTTA. MOLTO SEMPLICE.

  • @Salvo e x gli altri:\r\nla Juve x Matri deve ammortizzare 9740mln.\r\nper cui a 10 mln non c’è minuvalenza.\r\npotrebbe partire a 5.5/5.8 in comproprietà con l’obbligo x l’acquirente di riscattarlo il prox anno(come per Asa)Cifre abbordabili che non comportano minusvalenza

  • Stra quoto FOX matri tencmnicamente è imbarazzante se riusciamo a racimolare quei 8-10 milioni nonostante la grande minusvalenza avremmo ottenuto un cospicuo tesoretto per jojo!

  • Chi?? matri ottimo attaccante??? sei ottimista??!!!diciamo che il 1 errore è stato pagare 18 mln per un mediocre che non ha mai segnato un gran chè neanche in passato e che tecnicamente fa letteralmente piangere il 2 è stato dargli 2,2 mln di ingaggio che in italia in pochi possono sostenere e ancora grazie che se lo ripiglia allegri sennò ci rimaneva sul groppone uno scarpone con il suo stipendio visto che non lo vuole nessun altro…

  • avrei capito dare matri per avere el sharawy che nel 4-3-3 sarebbe perfetto (oltretutto il ragazzo ha bisogno di stimoli nuovi), ma svendere matri per tevez ….. altro che operazione a basso costo (nella speranza ovviamente di sbagliarmi e di scoprire che matri sia stato venduto allo zio fester al congruo prezzo di un bicampione d’italia)

  • quoto Francesco,\r\nadesso vediamo a quanto lo vendiamo, \r\nstiamo perlando dell’attaccante biscudettato che quest’anno ha avuto la miglior media relizzativa in base ai minuti giocati….\r\nvediamo un po’ che sconto facciamo a zio fester per Tevez….\r\nFino alla fine Forza Juve!!!

  • ma che senso ha avere la metà di tanti giocatori?\r\nmi risponderete per girarle ad altri club per arrivare ad altri giocatori…\r\nma perché questi altri giocatori li prendiamo ancora a metà e li giriamo altrove?\r\n\r\ntempo e risorse inutili… visto che nessuno poi viene rilanciato in 1a squadra!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi