in

Ultimissime calciomercato Juventus: i tre nomi più caldi per la fascia sinistra

Italy Training Session & Press ConferenceSi lavora molto per l’attacco, ma alla Juventus si fa anche molta attenzione alla fascia sinistra, settore del campo dove Asamoah pare non riuscire più ad adattarsi. Bocciato Paolo De Ceglie – che però rifiuta la cessione alla Sampdoria – e considerato Peluso un rincalzo tutto sommato accettabile, Beppe Marotta cerca un titolare da affidare a Conte per l’ala mancina. Piace molto Juan Camilo Zuniga, un destro adattato a sinistra, che è in scadenza di contratto con il Napoli tra un anno. Aurelio De Laurentiis lo ritiene incedibile, ma le parti sono distanti per il rinnovo e tra l’altro c’è sempre l’Inter di Mazzarri a pressare il ragazzo, con Real e Barcellona a fare sondaggi per il colombiano.\r\n\r\nIn alternativa, viene seguito Senad Lulic, che però all’indomani del gol vittoria nella finale di Coppa Italia ha giurato amore eterno alla Lazio. A Lotito piace tanto Alessandro Matri, ragion per cui Marotta vorrebbe tentare lo scambio, convincendo poi il calciatore con un adeguato aumento di ingaggio rispetto a quanto percepito attualmente nella capitale.\r\n\r\nTerza opzione per la Juventus, Giacomo Bonaventura, letteralmente esploso quest’anno all’Atalanta, tanto da meritarsi la convocazione di Cesare Prandelli. La concorrenza sul nerazzurro è elevata, con Inter e Napoli sempre dietro la porta, e comunque il dg atalantino Pierpaolo Marino ha detto chiaramente: “Vorremmo tenerlo ancora un anno, vedremo cosa pensa il giocatore. Non abbiamo ancora parlato, ma è un bravo ragazzo e non avremo problemi”. In cambio di Bonaventura, potrebbe tornare a Bergamo Simone Padoin.\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati