Calciomercato Juventus

Tutto Juventus: per Pjanic il Barcellona offre 50 milioni e due giocatori

Pjanic Barcellona juventus

Il Barcellona ha deciso di alzare la posta per arrivare a Miralem Pjanic: sul piatto una cifra importante e i cartellini di Digne e André Gomes

Il Barcellona avrebbe alzato l’offerta in favore della Juve per avere Miralem Pjanic. Lo scrivono in Spagna, anche se in Italia non sembra che la notizia abbia smosso più di tanto la Juventus. La ricostruzione è della Gazzetta dello Sport, secondo cui Massimiliano Allegri avrebbe ribadito alla sua dirigenza che il bosniaco non ha prezzo. Secondo quanto trapelato nella scorse settimane, i blaugrana si sarebbero spinti fino a 50-60 milioni per convincere la Vecchia Signora a cedere Pjanic, che – come succederebbe a chiunque – è lusingato dall’interesse del Barcellona, anche se tramite Instagram ha bollato come fake news tutte le voci che lo vedono coinvolto.

L’agente dell’ex romanista ha rimandato ogni discorso ai club (“Il Barcellona vuole Mire? Deve parlare con la Juve”) e la dirigenza del club catalano starebbe adottando proprio questa strategia, alzando gradualmente l’offerta nella speranza che da Torino cedano. L’ultima proposta in ordine di tempo, sarebbe l’aggiunta all’assegno di cui sopra dei cartellini di due giocatori graditi alla Signora: il centrocampista portoghese André Gomes e il terzino sinistro Lucas Digne. Nonostante il gradimento per le contropartite, la posizione della Juventus però non sarebbe cambiata: servono oltre 80 milioni cache e la cessione deve essere richiesta dal calciatore, altrimenti non se ne fa nulla.

Pjanic equiparato ad Emre Can

Molto più probabile, dunque, che al rientro dalle vacanze Pjanic ottenga un prolungamento con tanto di ritocco dello stipendio, anche perché l’arrivo di Emre Can ha un po’ smosso gli equilibri. Il tedesco, infatti, percepirà in bianconero 6 milioni di euro l’anno circa, cifra che con ogni probabilità sarà riconosciuta anche al bosniaco, che attualmente ne guadagna 4,5. Quanto alla durata del contratto di Pjanic, invece, dovrebbe essere prolungata dal 2021 al 2022 o addirittura 2023. Confermato il bosniaco, se davvero arriverà a Torino un altro centrocampista, oltre a Stefano Sturaro il principale indiziato rimane il ‘principino’ Claudio Marchisio.