Calciomercato Juventus

Tutto Juve mercato: linea verde con Joao Felix e Luan Candido

luan candido tutto juve mercato

Nel mercato estivo 2019 la Juve è orientata a cambiare molto: Fabio Paratici punterà sulla linea verde, oltre a Zaniolo nel mirino Joao Felix e Candido

La Juve va verso una mezza rivoluzione nel mercato estivo 2019: la nuova squadra sarà costruita attorno a Cristiano Ronaldo, ma diversi elementi “avanti” con gli anni saranno ringraziati e salutati. Dovranno far poso alle nuove linee, che nelle intenzioni del responsabile dell’area tecnica Fabio Paratici saranno i talenti più promettenti del mercato italiano e internazionale. Non solo il romanista Nicolò Zaniolo, dunque, ma anche Joao Felix, che secondo quanto riferisce il Corriere di Torino, rappresenta uno degli obiettivi più concreti per la Juventus del futuro.

Classe 1999, esattamente come Zaniolo, attualmente il ragazzo ha messo a segno 11 reti in 28 presenze con la maglia del Benfica. E sabato scorso, allo stadio Dragao di Oporto, c’erano anche gli osservatori bianconeri ad assistere al match poi vinto dalle Aquile sui padroni di casa del Porto. Joao Felix non ha deluso mettendo a segno un gol importantissimo per la vittoria dei suoi, ma è stato in generale protagonista di una partita da veterano. Il suo futuro è roseo e il Benfica è ben consapevole di avere tra le proprie fila una vera e propria gallina dalle uova d’oro. Sotto contratto fino al 2023, il centravanti è valutato 120 milioni di euro, ma si dice che il Benfica voglia inserire una clausola rescissoria da 200 milioni. Una cifra folle per un 19enne, ma Paratici conta sull’amicizia dell’agente Jorge Mendes, che ha già portato a Torino CR7 e Joao Cancelo.

Tutto Juve mercato: missione terziono sinistro

Quanto al ruolo di terzino sinistro, ormai è di dominio pubblico l’interesse per Marcelo, ma occhio anche a Luan Candido, 18enne del Palmeiras che in Brasile è considerato proprio l’erede del connazionale del Real Madrid. Su di lui il Manchester City di Guardiola vanta un diritto di prelazione e gli inglesi sarebbero già stati avvisati di una proposta da parte del Barcellona, che ha messo sul piatto 20 milioni di euro. La Juve vigila, ma deve fare i conti anche con il fatto che oltre all’80% del cartellino di proprietà del Palmeiras, dovrà anche assicurarsi il 20% suddiviso tra fondi e soggetti terzi vari.