Supercoppa Inter-Juve il 5 gennaio a San Siro, rinviata Juve-Napoli

La Juventus subisce una doppia beffa dalla Lega Serie A, secondo la versione della Gazzetta dello Sport

supercoppa inter juventus

La Supercoppa Italiana tra Inter e Juventus si giocherà il 5 gennaio 2022 al Meazza: lo scrive oggi la Gazzetta dello Sport. Dopo 10 anni, dunque, il trofeo torna a disputarsi in casa della squadra che vince lo scudetto (mai è accaduto durante i 9 anni di regno bianconero), come da tradizione. In un primo momento, l’evento era stato calendarizzato a Riyad il 22 dicembre, ma “ufficialmente” per questioni di diritti TV, la Lega Serie A ha deciso di far saltare tutto (c’era l’ok delle due formazioni).

Supercoppa Inter-Juve: doppia beffa per i bianconeri

La decisione sarà ufficializzata a breve., ma tra Roma e Milano è stata scelta come sede Milano, con l’Inter che disputerà dunque il match nel proprio stadio. Ma c’è un’altra beffa per la Juventus: Juve-Napoli, in programma il 6 gennaio, sarà rinviata a data da destinarsi, come chiedeva da tempo il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Gli azzurri, infatti, sarebbero stati privi dei nazionali africani impegnati in Coppa d’Africa (Osimhen, Anguissa, Koulibaly). Ricordiamo che all’andata, la squadra di Massimiliano Allegri, per via dei concomitanti impegni delle nazionali sudamericane e gli infortuni, si è presentata al Maradona senza 9 calciatori perdendo per 2-1.

L’ipotesi alternativa

Secondo quanto riferisce Calciomercato.com, invece, la Supercoppa si giocherebbe sì al Meazza, ma non il 5 gennaio. Per via di festività ed esodi, la gara sarebbe calendarizzata a gennaio inoltrato, senza dunque stravolgere il calendario della Serie A. A quel punto il Napoli dovrebbe scendere in campo con la Juventus senza i nazionali africani.