Napoli-Juventus 2-1: gol di Morata Politano e Koulibaly, le pagelle

Juve sconfitta anche al Maradona, 1 solo punto dopo 3 giornate, è una squadra già in crisi

napoli-juventus 2-1 gol pagelle

Napoli-Juventus 2-1 – La Juve di Massimiliano Allegri perde anche a Napoli e ora la classifica dopo tre giornate è altamente deficitaria. I bianconeri, infatti, hanno un solo punto e si trovano nella parte bassa della graduatoria. Senza tanti calciatori, la Vecchia Signora si presenta al Maradona con un atteggiamento prudente volto ad approfittare delle sbavature degli avversari. E puntualmente al 10’ ci riesce: dormita di Manolas, che regala palla a Morata, il quale fa secco Ospina in uscita. Il Napoli prova a reagire, ma la Juventus tiene bene il campo e va al riposo meritatamente in vantaggio.

Nella ripresa il canovaccio non cambia, ma al 57’ arrivano i soliti errori: Bernardeschi perde una palla sanguinosa nei pressi dell’area, Insigne tira a giro e Szczesny, anziché respingere, prova a bloccare regalando il pallone a Politano che ringrazia e insacca. Da qui in poi, la squadra di Allegri non ci capirà più nulla, fino a quando all’85’ arriverà il 2-1 di Koulibaly, lesto a ribadire in rete una respinta di Szczesny su colpo di testa di Kean verso la propria porta. Martedì la sfida di Champions League contro il Malmoe.

Napoli-Juventus 2-1 | Le pagelle

IL MIGLIORE, Locatelli 6,5: unico a verticalizzare e a cambiare gioco, si vede che rispetto a chi già c’era a centrocampo è un passo avanti, ma non può bastare e il rischio per lui è quello alla lunga di livellarsi verso il basso.

IL PEGGIORE, Szczesny 4,5: ok la palla sanguinosa persa da Bernardeschi, ma quel tiro di insigne deve essere respinto in fallo laterale. La Juventus in questo momento ha indubbiamente un problema tra i pali e costa tanto in termini di punti.

Napoli (4-2-3-1): Ospina 6; Di Lorenzo 6, Manolas 4,5, Koulibaly 7, Mario Rui 6 (45′ st Malcuit sv); Anguissa 6,5, Fabian Ruiz 6; Politano 6,5 (27′ st Lozano sv), Elmas 5 (1′ st Ounas 5,5), Insigne 5,5 (28′ st Zielinski sv); Osimhen 5 (45′ st Petagna sv). A disp.: Idasiak, Marfella, Rrahmani, Zanoli, Juan Jesus. All.: Spalletti 6,5

Juventus (4-4-2): Szczesny 4,5; De Sciglio 6, Bonucci 6, Chiellini 6,5, Pellegrini 6 (13′ st De Ligt 6); McKennie 5,5 (27′ st Ramsey sv), Locatelli 6,5, Rabiot 6, Bernardeschi 5; Kulusevski 5,5, Morata 6,5 (37′ st Kean 4,5). A disp.: Pinsoglio, Perin, Rugani, De Winter, Miretti, Soule. All.: Allegri 6

Arbitro: Irrati 5,5

Marcatori: 10′ Morata (J), 12′ st Politano (N), 40′ st Koulibaly (N)

Ammoniti: Elmas (N), Locatelli (J), Lozano (N)

Espulsi: nessuno