Sport, Pjanic-Barcellona: contratto di 4 anni

Il quotidiano catalano Sport non ha dubbi: il centrocampista della Juventus ha già l’accordo con il Barça

pjanic barcellona contratto 4 anni

Dopo quattro stagioni, l’avventura di Miralem Pjanic alla Juventus è al capolinea: per il suo passaggio al Barcellona è tutto pronto. Lo scrive il quotidiano catalano Sport, sempre molto vicino alle vicende di casa blaugrana. Juve e Barça stanno lavorando da tempo ad uno scambio di centrocampisti e per ora una parte dell’affare sarebbe già stato confermato: il 30enne centrocampista bosniaco lascerà Torino per firmare un contratto di quattro anni con il Barcellona, andando a guadagnare anche 8 milioni l’anno, contro gli attuali 6,5.

Che Pjanic avesse detto sì da giorni ai catalani, lo si scrive ormai da tempo, ma ora va ultimata l’altra parte dell’affare. La Juventus, dopo aver pagato Pjanic 35 milioni più bonus (per un totale di 38) nel 2016, lo venderà al Barcellona per circa 50, mettendo a bilancio un’importante plusvalenza. Bisogna però trovare l’intesa definitiva per il giocatore blaugrana che sbarcherà a Torino facendo fare a sua volta una plusvalenza al club spagnolo. La Juve è fortemente interessata al 23enne centrocampista brasiliano Arthur, ma per ora non c’è né il sì del calciatore, che vuole rimanere dove sta, né quello del tecnico Quique Setien, che non vorrebbe privarsene.

Pjanic al Barcellona: chi in cambio alla Juve?

Il Barcellona propone Ivan Rakitic, ma il 32enne centrocampista croato deve fare i conti anche con la moglie, nativa di Siviglia e che vuole appunto tornare nella sua città. Inoltre, l’ex Siviglia non è più quel fulmine di guerra che era un tempo e la sua candidatura lascia abbastanza fredda la dirigenza bianconera.