Rinnovo Matuidi e 62 milioni di spese a gennaio: la relazione finanziaria della Juventus

Pubblicati i dettagli relativi al bilancio parziale della Juve 2019-2020

relazione finanziaria 2019 2020 matuidi

La Juventus ha pubblicato i dettagli relativi alla relazione finanziaria del primo semestre 2019-2020. Si tratta di un bilancio parziale, dal quale però emergono dettagli importanti. Innanzitutto la conferma del prolungamento fino al 2021 con Blaise Matuidi: il club di Andrea Agnelli ha sostanzialmente esercitato la clausola di rinnovo automatico presente nel primo accordo firmato con Mino Raiola. Confermato anche il rinnovo fino al 2024 di Szczesny, mentre in totale nella finestra di gennaio del calciomercato risultano spese per 62 milioni di euro.

Juventus: 62 milioni spesi a gennaio 2020

Si tratta dei 35 milioni anticipati per l’acquisizione dall’Atalanta di Dejan Kulusevski, prestato al Parma fino a fine stagione. A questi sono da sommare i soldi spesi per i giovani Barrenechea, Brunori, Cotter (5 milioni), Marques (pagato 8,2 milioni al Barcellona) e ancora Minelli (3 milioni) e Vrioni (4 milioni).