Raiola: “De Ligt resta alla Juve? Ne riparliamo a maggio. E Pogba…”

L’agente italo-olandese tra sogni e speranze dei tifosi bianconeri

raiola de ligt pogba

Mino Raiola è stato raggiunto dai microfoni Rai ed inevitabilmente ha toccato dei temi che si intrecciano con la Juventus. Sia per gli assistiti che l’agente italo-olandese ha a Torino, sia per alcuni obiettivi di mercato della Vecchia Signora. Tra questi c’è sempre il sogno che porta al ritorno di Paul Pogba, in merito al quale Raiola dice: “Dicembre è il mese dei sogni, e io non posso impedire a nessuno di sognarlo. Ma è meglio non parlare di lui, è ancora troppo presto per parlare del contratto. Se qualche ex giocatore del Manchester United non parla di me e Paul – polemizza – credo che non lavorerebbe più”.

Raiola e il futuro di de Ligt

I tifosi della Juventus sono però in apprensione soprattutto per Matthijs de Ligt, difensore centrale olandese che Raiola vorrebbe spostare al termine di questa stagione sportiva. La Juventus avrebbe però proposto già un prolungamento di contratto, dimostrando disponibilità a ridurre la clausola rescissoria attualmente da 150 milioni più bonus. “Se De Ligt rimarrà alla Juve o andrà via? Siamo a novembre, non è il momento di parlarne. Dovremmo riparlarne a maggio”, replica Raiola.