in

La Questura ai tifosi Juve: “Non indossate simboli bianconeri a Napoli”

napoli juventus sicurezza tifosi

Allarme sicurezza in vista di Napoli-Juventus, dopo la decisione del Casms di aprire il settore ospite ai tifosi bianconeri. Il possibile arrivo nel capoluogo campano dei supporters della Signora preoccupa la Questura, che si è già messa in contatto con i dirigenti della Digos per cercare di scongiurare incidenti in vista del big match in programma domenica sera al San Paolo. Secondo le previsioni attuali è previsto l’arrivo in città di circa 1.000 tifosi della Juve provenienti da fuori regione, cui se ne aggiungeranno molti all’interno dei confini della Campania.

La Prefettura ha già allertato qualcosa come 800 agenti, che si sommeranno ai circa 1.000 steward che avranno il compito di gestire i flussi in entrata e in uscita dallo stadio di Napoli. Le forze dell’ordine presidieranno le vie che portano al San Paolo per cercare di evitare scontri tra gruppi organizzati. Il consiglio della questura nei confronti dei tifosi della Juventus, secondo quanto riporta Tuttosport, è quello di non mostrare durante il tragitto verso l’impianto di Fuiorigrotta simboli bianconeri o vestiario che sia riconducibile alla Juve. C’è, purtroppo, il rischio di essere aggrediti per la propria fede calcistica. Se questo è sport…