Juventus news

Napoli-Juventus: settore ospite aperto ai tifosi bianconeri

Napoli-Juventus curva ospite

Il 3 marzo la sfida del San Paolo tra Napoli e Juventus si giocherà con la curva ospite aperta ai tifosi bianconeri non residenti in Campania, è polemica

Napoli-Juventus, gara valida per la 26a giornata di Serie A si giocherà il prossimo 3 marzo con il settore ospite dello stadio San Paolo aperto anche ai tifosi bianconeri non residenti in Campania, purché abbiano la tessera del tifoso. A stabilirlo è stato il Casms, ovvero l’osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, facendo ovviamente arrabbiare i supporters partenopei. All’andata, nel match vinto all’Alianz Stadium per 3-2, la curva ospite fu aperta solo per i tifosi del Napoli non residenti in Campania, anche se possessori di tessera del tifoso. E non è tutto, perché invece i tifosi della squadra di Ancelotti potranno accedere al proprio stadio solo se residenti in regione o se possessori di tessera del tifoso.

Sui social network, dunque, stanno infuriando le polemiche, poiché i partenopei si dicono discriminati: nonostante i 13 punti di distacco da Ronaldo e soci, chi supporta il Napoli preferirebbe giocarsi la partita senza i tifosi della Juventus, come sostanzialmente avvenuto negli anni passati, o quantomeno nelle stesse condizioni del match d’andata. Resta da capire, in ogni caso, quanti saranno i sostenitori bianconeri che si avventureranno al San Paolo, visto che dovranno essere collocati in una vera e propria gabbia metallica e con il rischio che si ripetano gli spiacevoli episodi del passato.