Pogba alla Juventus: contatti in fase avanzata, il francese tende la mano

Con un contratto triennale è disposto a ridursi l’ingaggio. E col decreto crescita…

Pogba Juventus

Paul Pogba alla Juventus, si fanno passi avanti, e anche importanti, secondo la Gazzetta dello Sport. Il quotidiano sportivo milanese fa oggi il punto della trattativa che starebbe proseguendo da tempo con contatti costanti. In quest’ottica si dovrebbero anche leggere altre operazioni con Mino Raiola, come quella di Moise Kean e Mohamed Ihattaren, il classe 2002 che è rientrato in Olanda dopo il prestito alla Sampdoria, sparendo dalla circolazione. L’agente italo-olandese è di casa alla Continassa, ma a spingere per il ritorno in bianconero sarebbe Pogba in prima persona.

Pogba alla Juventus (di nuovo) gratis

Nonostante ci siano sul giocatore anche Real Madrid e Paris Saint Germain, il Polpo avrebbe accettato di iniziare una nuova sfida in bianconero, pur conscio che non sia la Juve vincente di un tempo, ma una squadra in costruzione. Arrivabene e Cherubini dovranno lavorare concretamente sui numeri, perché attualmente il centrocampista francese guadagna al Manchester United circa 14 milioni di euro l’anno più premi. Per il cartellino non ci sono problemi: così come già successo la prima volta, Pogba sbarcherebbe a Torino a parametro zero e sarebbe una seconda beffa per i Red Devils, che lo avevano riacquistato per oltre 100 milioni di euro.

Domanda e offerta

La richiesta di Pogba e del suo agente è quella di un contratto triennale: se la Juventus lo accontenterà c’è la disponibilità ad abbassare le pretese sull’ingaggio, attualmente fuori dai nuovi parametri imposti dalla dirigenza bianconera. Inoltre, c’è il “decreto crescita” a giocare dalla parte dei bianconeri: visto che il calciatore viene dall’estero, spostandosi in Italia per due anni un ingaggio da 14 milioni peserebbe al lordo 21 anziché 28. Una bella differenza. Ovviamente, guai a dare la trattativa per scontata, nel calciomercato non c’è nulla di sicuro fino alla firma, ma la Juve e Pogba si stanno reciprocamente cercando e questo è già un segnale importante.