Calciomercato Juventus

Pjanic, il Barcellona chiude: “Non siamo interessati”

pjanic barcellona

Miralem Pjanic non è nei piani del Barcellona: lo dice chiaramente Ariedo Braida, dirigente blaugrana con un passato nel Milan

Il Barcellona non è interessato a Miralem Pjanic: “Non esiste nessuna trattativa”. Ad affermarlo è Ariedo Braida, dirigente del club blaugrana che in Italia ha lavorato per tanti anni con il Milan. Oggi sono circolate voci che avevano messo in allarme i tifosi della Juventus: secondo As, infatti, il centrocampista bosniaco sarebbe d’accordo con i catalani e i bianconeri sarebbero pronti ad accontentarlo. Tutto falso secondo la dirigenza del Barcellona, che ha parlato per bocca di Braida. “Non mi risulta che noi siamo interessati a Pjanic – le parole riportate da Premium –. Il giocatore è bravo, però qui abbiamo un brasiliano che occuperà quel ruolo perché il Barcellona ci punta. C’è chi si occupa al mio posto del mercato blaugrana, ma sicuramente conosco le strategie della società e Pjanic non ci rientra”.

Insomma, gli spagnoli vogliono puntare sui calciatori che hanno acquistato lo scorso anno: nel ruolo di Pjanic, nello specifico, è arrivato Paulinho, ma c’è anche un altro brasiliano che Valverde vede come possibile mezzala, ossia l’ex Inter Coutinho. A questo punto, a meno di una clamorosa offerta proveniente dall’Inghilterra di cui si parla in queste ore, ma della quale non ci sono conferme, Pjanic rimarrà alla Juventus, ma otterrà un adeguamento. L’attuale contratto in scadenza nel 2021 sarà prolungato fino al 2022 o 2023, mentre lo stipendio salirà dagli attuali 4,5 ai 6 che percepirà il nuovo arrivato Emre Can. A volte, le voci di mercato servono anche a questo…