Pirlo: col Napoli ultima chiamata, Agnelli ieri era con Allegri

Il presidente della Juventus e l’ex tecnico hanno guardato assieme la partita in TV

pirlo agnelli allegri

Per Andrea Pirlo il recupero della 3.a giornata di campionato tra Juventus e Napoli in programma mercoledì 7 aprile potrebbe essere decisiva. Dopo la sconfitta col Benevento e il pari del derby di ieri le quotazioni del “Maestro” sono ulteriormente crollate. La dirigenza bianconera non lo sta valutando solo per i risultati, comunque scadenti visto che ha fallito sia in Champions League sia in campionato, dopo 9 anni di successi. La squadra non ha anima e commette sempre gli stessi errori, contro qualunque avversario. I regali da inizio stagione ora sono davvero troppi e anche se il club ufficialmente difende Pirlo, la situazione è molto delicata.

Agnelli incontra Allegri: Pirlo con le ore contate?

Secondo quanto riferisce oggi Tuttosport, il recupero di  mercoledì sarà fondamentale, poiché se non centrasse l’accesso alla prossima Champions League, sarebbe un disastro. Il bilancio della Juve ha già un rosso da 113 milioni, che a giugno dovrebbe salire addirittura a 200 visti i mancati introiti da stadio, scudetto etc. La Champions vale circa 80 milioni e senza di quelli sarebbe un ulteriore salasso, che porterebbe ad un inevitabile ridimensionamento. È per questo che circolano nuovi rumors su Massimiliano Allegri, che potrebbe prendere in mano la situazione già prima della fine della stagione.

Una questione tra amici

Rumors che rimbalzano anche sulle colonne de Il Giornale a firma Tony Damascelli. Ieri a Forte dei Marmi, Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri hanno guardato il derby in TV assieme. Non che sia la prima volta, perché tra i due vi è ormai un’amicizia che va oltre l’ambito calcistico, con i figli che sono diventati amici, le compagne… L’incontro di ieri è stata in sostanza una delle tante rimpatriate tra amici, perché al momento il presidente della Juventus non vuole tradire l’altro amico Pirlo. Certo è che se la situazione degenerasse, però, si potrebbe trovare costretto a chiedere un favore a Max.