Pellegrini al Genoa: domani l’annuncio ufficiale, la formula

La Juventus non perderà il controllo di Pellegrini, che ritrova il “suo” mister Maran

pellegrini genoa

Contestualmente al ritorno di Alvaro Morata, la Juventus ha definito con il Genoa la cessione di Luca Pellegrini. “La situazione Pellegrini è da allargare a tanti giovani – aveva dichiarato ieri il CFO Fabio Paratici –  Abbiamo lavorato molto bene in questo senso, sono asset fondamentali per la società. Proviamo a creargli il percorso giusto per tornare alla Juve per essere protagonisti. Dirigenti e allenatore cercano di ragionare, fare le giuste valutazioni”. Insomma, non è ancora il momento per il terzino classe 1999 acquistato lo scorso anno e prestato al Cagliari.

Pellegrini al Genoa: la Juve non ne perderà il controllo

Pellegrini giocherà un altro anno con Rolando Maran, la cui presenza sulla panchina genoana è stata decisiva per il trasferimento in Liguria. Dopo Pjaca e Perin, ceduti con la formula del prestito gratuito, la Juve sta per definire l’ennesima operazione con il patron del Grifone, Enrico Preziosi. Sul terzino si era fiondata anche la Fiorentina, ma poiché i viola non hanno agevolato la trattativa per Federico Chiesa, Paratici ha preferito coltivare l’amicizia ormai consolidata con il Genoa. Ovviamente, la Juve manterrà il controllo del cartellino di Pellegrini con un prestito. Domani, dopo visite mediche e firma, saranno annunciati i dettagli del trasferimento.