Paratici: “Khedira resta con noi, quante offerte per Demiral”

Le parole di Paratici sul mercato della Juventus: l’intervista alla Gazzetta dello Sport

paratici mercato khedira demiral

Fabio Paratici è tornato a parlare del mercato della Juventus in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Il responsabile dell’area tecnica bianconera ha ribadito la sua soddisfazione per le operazioni fin qui concluse, dall’acquisto di de Ligt ai nuovi parametri zero, un marchio di fabbrica di questo corso alla Vecchia Signora. “Sono soddisfatto perché abbiamo preso De Ligt: mai visto uno per cui i primi dieci team del mondo fanno tutti un’offerta, qualcosa di assurdo. Abbiamo fatto un bel colpo. È un’ottima cosa prendere parametri zero come Rabiot e Ramsey – insiste – , non è mai scontato”.

Paratici: “Danilo vi stupirà”

I tifosi hanno bocciato lo scambio Cancelo-Danilo, mentre stravedono per Demiral, che qualora non partisse Rugani potrebbe tornare a rischio cessione. “Qualcuno sottovaluta uno come Danilo che ha vinto moltissimo: vi stupirà. Credetemi, Demiral non va sottostimato. Vi dico che è il nostro giocatore con più offerte sul mercato: non immaginate quante… Rugani? Non si può dire cosa succederà con lui. Per chiudere gli accordi bisogna essere d’accordo in tre”.

Khedira: il professore non molla

Infine una battuta sul centrocampo: Paratici conferma sostanzialmente le indiscrezioni di Gianni Balzarini, perché a quanto pare Khedira e Matuidi non si muoveranno, quindi potrebbe partire uno tra Emre Can, Bentancur o addirittura Ramsey, ovvero quelli che al momento hanno minore gradimento agli occhi di mister Sarri. “Khedira? È un grande giocatore, rimane con noi. E lo stesso vale per Matuidi…”.