in

Panchina Juventus: “C’è l’accordo con Guardiola”, l’indiscrezione

guardiola juventus

“Ho saputo che Pep Guardiola avrebbe già raggiunto un accordo verbale con la Juventus: una vera e propria bomba quella sganciata a Radio CRC da Luigi Guelpa, giornalista del quotidiano Il Giornale. Dopo Massimiliano Allegri, dunque, sulla panchina della Juve dovrebbe sedere il tecnico spagnolo, che negli ultimi cinque anni tra Bayern Monaco e Manchester City ha conquistato quattro campionati, ma nessun titolo europeo. “Ho saputo che Pep Guardiola avrebbe già raggiunto un accordo verbale con la Juventus per i prossimi 4 anni – dice Guelpa – . È la stessa persona che mi disse che Ronaldo sarebbe andato alla Juve. Sarebbe un terremoto”.

Sarebbe davvero un terremoto perché Guardiola è legato al Manchester City da un contratto fino al 2021 con stipendio di circa 20 milioni di euro a stagione. Se l’accordo fosse confermato, la Juventus nei prossimi quattro anni spenderà 200 milioni di euro solo per avere in rosa il tecnico spagnolo e Cristiano Ronaldo. Stando ad alcune fonti giornalistiche, però, la voce è fondata e spiegherebbe così le numerose plusvalenze effettuate nelle scorse settimane da Fabio Paratici e il piazzamento del bond da 175 milioni di euro.