in

Morata è a Torino: spunta la foto

Morata Torino

Alvaro Morata è tornato a Torino: per restarci? Questo ovviamente non lo si sa, ma quel che è certo è che il centravanti spagnolo, ora sotto contratto con il Chelsea, ha trascorso il 2 giugno nella città della Juventus. Avvistato assieme alla moglie Alice, l’ex numero 9 della Vecchia Signora ha concesso selfie (una foto delle quali è subito finita su Instagram) e autografi, ma non si è ovviamente sbilanciato davanti alle tante domande sul proprio futuro. Chi lo ha incontrato, parla di un sorriso di Morata che potrebbe dire tante cose, ma al momento non c’è traccia di offerte concrete da parte della Juve al club londinese.

Di sicuro, come hanno confermato altri scatti rubati di recente, Morata ha incontrato a Milano il diesse bianconero Fabio Paratici. L’impressione è che prima di avviare qualunque trattativa concreta per il secondo acquisto dello spagnolo, la dirigenza di Madama voglia definire il futuro di Mario Mandzukic e soprattutto Gonzalo Higuain. Proprio sulla partenza dell’argentino, il patron John Elkann è parso possibilista, rinviando ogni discorso a dopo il Mondiale di Russia. Insomma, sarà un’estate di mercato molto lunga e se davvero la Juventus rivorrà Morata (che sarebbe entusiasta di rientrare in un ambiente in cui si è trovato benissimo), dovrà investire una cifra importante. Il Chelsea, infatti, non vuole svendere un calciatore che ha pagato circa un anno fa qualcosa come 65 milioni di euro.