Mercato: è Juventus-Manchester United per Calhanoglu

E se il centrocampista turco del Milan finisse in Premier League, potrebbe esserci un effetto domino su Pogba

mercato calhanoglu juventus manchester united

Hakan Calhanoglu, 26enne centrocampista della nazionale turca, continua ad essere uno dei nomi più gettonati per il prossimo mercato estivo della Juventus. Attualmente al Milan, l’ex Bayer Leverkusen ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e fin qui non ha trovato l’accordo per il prolungamento con il club del presidente Scaroni. È solamente una questione di soldi, poiché Calhanoglu chiede attraverso il suo manager Gordon Stipic un ingaggio da 7 milioni netti per rinnovare, contro i 2,5 che percepisce attualmente.

Mercato: Calhanoglu vecchio pallino di Paratici

La Juventus è alla finestra, poiché Fabio Paratici lo aveva già messo nel mirino ai tempi in cui giocava nel Bayer Leverkusen e il ragazzo nei giorni scorsi è stato a Torino (la foto con il compagno di nazionale Demiral). La dirigenza bianconera sarebbe disposta a fare un’offerta importante al calciatore, considerato che non ci sarebbero costi del cartellino, ma non si tratterebbe dei 7 milioni chiesti da Calhanoglu. I bianconeri, dice qualche ben informato, non andrebbero oltre i 5 milioni, che con i bonus potrebbero avvicinarsi alla richiesta del centrocampista turco.

Effetto domino su Pogba?

La concorrente più accreditata rimane comunque il Manchester United, che secondo Tuttosport avrebbe avuto recenti contatti con l’agente del calciatore. Dalle parti dell’Old Trafford sembra abbiano ormai deciso di disfarsi di Paul Pogba, che continua a fare panchina con il manager Solskjaer e non è da escludere che a questo punto le due trattative non possano incrociarsi, in una sorta di effetto domino. Se Calhanoglu dovesse finire al Manchester United, Pogba potrebbe riprendere la via di Torino, ma solo se i Red Devils accettassero di abbassare di molto le loro pretese e il calciatore si tagliasse lo stipendio (oltre 15 milioni) di almeno il 50%.