in

Mercato Juventus: ecco chi parte e chi arriva a giugno

FBL-ITA-SERIEA-JUVENUS-PESCARALa rivoluzione richiesta alla Juventus da Antonio Conte, non potrà che passare dall’anticipazione di qualche investimento futuro e della cessione di qualche pezzo pregiato dell’attuale rosa. Il tecnico bianconero ha chiaramente messo il veto su Arturo Vidal e Claudio Marchisio. Sul secondo proprio ieri il Manchester United avrebbe rilanciato offrendo addirittura il cartellino di Nani più soldi. Niente da fare, almeno per ora. Di sicuro, lascerà la Juve Immobile a titolo definitivo, mentre Gabbiadini e Boakye andranno ancora in prestito, possibilmente in Serie A. Sicuri partenti anche Alessandro Matri e Fabio Quagliarella, trattabili gli addii di Sebastian Giovinco, Mirko Vucinic, Paolo De Ceglie, Luca Marrone e Stephan Lichtsteiner.\r\n\r\nProprio quest’ultimo rimane uno dei più richiesti con il PSG a fare pressing offrendo una decina di milioni. Qualora lo svizzero dovesse finire realmente in Francia, la Juve dovrebbe guardarsi attorno per trovare sulle fasce gli elementi giusti in grado di far fare il salto di qualità anche in Europa. Piacciono Lukasz Piszczek e Marcel Schmelzer del Borussia Dortmund: il primo, nazionale polacco di 27 anni ha grande esperienza in Bundesliga dopo aver vestito anche la casacca dell’Hertha Berlino; il secondo, 25 anni, vanta 9 presenze nella nazionale tedesca. Entrambi hanno una valutazione che ruota attorno ai 10 milioni di euro, cifre perfette per Beppe Marotta.\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati