McKennie: stagione finita, altro che 8 settimane di stop

Lo ha annunciato Massimiliano Allegri dopo la vittoria della Juventus sullo Spezia

mckennie stagione finita

La Juventus dovrà arrivare a fine stagione senza 3 giocatori: a Federico Chiesa e Kaio Jorge si aggiunge infatti Weston McKennie. Il centrocampista americano, che ha rimediato una frattura al piede il 22 febbraio scorso contro il Villarreal, sembrava dovesse stare fermo 8 settimane. Era questa la tempistica fissata dalla stessa Juventus con il bollettino medico ufficiale. Invece, secondo quanto dichiarato ieri da Massimiliano Allegri, al termine della vittoria sullo Spezia per 1-0, il texano lo rivedremo in campo nella stagione 2022-2023. Una notizia che ora alimenta le voci di un suo possibile addio in estate alla Juve, ma per quanto visto negli ultimi mesi non dovrebbe essere così.

McKennie a zonzo con gesso e stampelle

Intanto, seppur ingessato e con le stampelle, McKennie ieri ha fatto visita ai Los Angeles FC, club di Major League impegnato nella partita contro Portland e terminata sul punteggio di 1-1.