Matuidi: “Forse l’ultima partita col PSG”, la Juve aspetta

Matuidi - Calciomercato Juve

Blaise Matuidi ha parlato dopo la finale di Coppa di Francia lasciando tutte le porte aperte per il futuro. Il centrocampista francese è stato vicinissimo a vestire la maglia della Juventus la scorsa estate, poi non se ne fece nulla perché il Paris Saint Germain bloccò una cessione praticamente fatta. Secondo quanto riferiscono fonti di stampa internazionale, però, la trattativa si potrebbe riaprire nell’estate 2017, anche se Matuidi ha un anno in più sulle spalle (30).

“Forse è stata la mia ultima partita con questa maglia – ha detto in zona mista dopo la finale di coppa di Francia – Ho parlato con Emery e ha detto che ha fiducia in me. Mi hanno offerto un contratto, ma lasciano a me la scelta. Se mi lasciano andare, forse hanno altri desideri. Il presidente non ha mai detto che sono incedibile. E se non l’ha detto, forse ha qualcosa in mente. Ho bisogno di sapere”.

Per il centrocampo, sembrava che la Juventus avesse cambiato obiettivo, con Tolisso e Fabinho in pole position, ma se si riaprisse la trattativa Matuidi, l’esperto nazionale francese balzerebbe in cima al taccuino di Marotta e Paratici. Se ne potrebbe parlare prossimamente, quando i due incontreranno Mino Raiola per decidere il futuro di Moise Kean.