Matuidi non va in ritiro con la Francia per infortunio

Confermato il problema alle costole: Matuidi resta a Torino, tornerà a disposizione la settimana prossima

matuidi infortunio convocazione francia

Blaise Matuidi non è partito per il ritiro della nazionale francese e non parteciperà alle sfide contro Moldavia e Albania, valide per le qualificazioni ad Euro 2020. Dopo l’infortunio alle costole rimediato in Juventus-Milan, il centrocampista transalpino è costretto al forfait. L’annuncio arriva dalla federazione francese, che conferma tramite il proprio sito ufficiale che gli esami cui il giocatore si è sottoposto al J Medical impongono lo stop di Matuidi.

Matuidi: una settimana di assoluto riposo

Il comunicato non entra nello specifico e non si sa dunque se ci sia frattura o meno, ma pare che Matuidi tornerà a disposizione di Maurizio Sarri a partire dalla prossima settimana. Intanto, il diretto interessato ha aggiornato i followers sulle sue condizioni tramite il proprio profilo Twitter: “Sfortunatamente devo dare forfait per il ritiro, ma sono certo che la Nazionale saprà ottenere la qualificazione. Non vedo l’ora di tornare per le prossime occasioni”, le parole dell’ex PSG.