Calciomercato Juventus

Mandzukic rinnova fino al 2022: la Juventus investirà a centrocampo e in difesa

Mandzukic juventus 2022

Per Mario Manduzkic è pronto il rinnovo fino al 2022: la Juventus conferma l’attacco e punta a rafforzare difesa e centrocampo per la prossima stagione

Mario Mandzukic non lascia, anzi raddoppia: la Juventus ha pronto per il croato un contratto valido fino al 2022. Il centravanti croato, 32 anni, in sostanza si legherà ai bianconeri a vita. È quanto sostiene oggi il Corriere dello Sport, smentendo così le voci che lo davano in partenza la prossima estate nell’ottica di un rinnovamento del reparto offensivo. Decisivo per il rinnovo di “Iron Mario” è stato il feeling dentro e fuori dal campo con Cristiano Ronaldo: con il portoghese si trovano a meraviglia e non è un caso se l’ex Bayern sia tornato a segnare con la frequenza dei suoi anni d’oro, nonostante non sia più un ragazzino.

Con la conferma di Mandzukic, sembra abbastanza chiaro che l’attacco della Juventus non subirà grossi scossoni l’anno prossimo, a meno di offerte irrinunciabili per Paulo Dybala o Douglas Costa. Gli investimenti più importanti la Vecchia Signora li farà a centrocampo e in difesa. In mediana è già stato tesserato a parametro zero Aaron Ramsey, ma il sogno rimane Paul Pogba. Al primo farà spazio probabilmente Sami Khedira (nonostante il rinnovo di altri due anni), al secondo Miralem Pjanic, già in procinto di lasciare Torino l’estate scorsa.

La nuova difesa della Juventus

In difesa, invece, con de Ligt che sta per prendere la via di Parigi, pare che il primo obiettivo della Juventus sia diventato Cristian Romero del Genoa. Si cerca anche un centrale esperto, ma Godin ha già trovato l’accordo con la nuova Inter di Marotta. In uscita Andrea Barzagli (scadenza di contratto) e Medhi Benatia, che è già tanto se rimarrà fino a giugno poiché dopo il ritorno di Leonardo Bonucci il campo lo ha visto con il binocolo. Rinnoverà e sarà confermato, nonostante lo scarso impiego, Daniele Rugani.