Mandzukic dice no ad un’offerta monstre della Cina

mandzukic cina

Mario Mandzukic non vuole lasciare la Juventus: secondo quanto riferisce Sportmediaset, il centravanti croato ha rifiutato un’offerta “monstre” proveniente dalla Cina. Già lo scorso anno la Super League cinese aveva corteggiato a lungo il numero 17 della Juve, ma anche in quel caso la risposta fu negativa. Stavolta, a farsi avanti è stato lo Shanghai SIPG, club che ha già provato a mettere sotto contratto Diego Costa ed Edin Dzeko. A Mandzukic sarebbe stato proposto un contratto triennale da circa 15-16 milioni di euro l’anno.

Uno stipendio tre volte superiore a quello che percepisce attualmente alla Juventus, ma che non ha fatto vacillare il 32enne ex Bayern e Atletico Madrid. Al suo anno migliore come media realizzativa da quando è alla Juventus, grazie anche alla vicinanza di Cristiano Ronaldo, Mandzukic ha un contratto in scadenza a giugno 2020, ma da tempo si parla di un prolungamento di contratto con la Vecchia Signora fino al 2022 che gli farebbe concludere la carriera a Torino.