Lista Uefa Juventus 2020: in tre rischiano l’esclusione

Chiellini spinge via Rugani, ma in caso di acquisti ci saranno altri sacrificati

lista uefa juventus 2020

Anno nuovo, lista Uefa nuova per la Juventus:entro il 1° febbraio la Vecchia Signora dovrà consegnare l’elenco dei calciatori che prenderanno parte alla fase ad eliminazione diretta della Champions League. Secondo quanto si legge in questi giorni, Maurizio Sarri ha chiesto alcuni interventi sul calciomercato, e saranno proprio questi ad influire inevitabilmente sulla nuova lista Uefa 2020. Fin qui i campioni d’Italia hanno ceduto Mario Mandzukic all’Al Duhail, che non era però in lista, ragion per cui non hanno liberato alcun posto per nuovi acquisti. E non consentiranno nuovi innesti in coppa nemmeno le, si dice, imminenti cessioni di Emre Can, Mattia Perin e Marko Pjaca.

Innanzitutto, ci sarà il reinserimento di capitan Giorgio Chiellini, il cui rientro è previsto tra febbraio e marzo proprio quando riprenderanno le partite di Champions. Un difensore attualmente in lista dovrà essere sacrificato e viste le buone prestazioni di Merih Demiral, tutti gli indizi portano a Daniele Rugani. È molto probabile che, una volta comunicata questa decisione, il difensore toscano chieda la cessione immediata, anche se non sarà facile trovare una sistemazione nel mercato di riparazione.

Lista Uefa Juventus 2020: in caso di acquisti…

Il paventato scambio Emre Can-Leandro Paredes con il Paris Saint Germain costringerà Sarri ad una scelta dolorosa a centrocampo. Per fare spazio all’argentino dovrà essere sacrificato uno dei centrocampisti attualmente in lista e il principale indiziato è Sami Khedira. Nonostante l’ottimismo di Paratici sul suo rientro anticipato, il tedesco sarà a disposizione solo da marzo, ma il tecnico bianconero lo impiegherà con ogni probabilità solo in campionato.

Infine, attenzione all’attacco: se davvero arriverà in anticipo Erling Haaland, ci dovrà essere un sacrificio importante anche in quel reparto. Intoccabile Cristiano Ronaldo, difficilmente ipotizzabili le esclusioni di Paulo Dybala e Gonzalo Higuain, il candidato numero uno a uscire dalla lista Champions è Federico Bernardeschi, ma occhio anche a Douglas Costa, soprattutto qualora il brasiliano dovesse ricadere in un altro infortunio.