Juventus: ufficiali Arrivabene e aumento di capitale da 400 milioni

Il comunicato dopo il Cda Juve di oggi

juventus aumento capitale arrivabene

La Juventus annuncia con una nota che il Cda ha definito un aumento di capitale sociale da 400 milioni di euro. La cifra andrà a coprire per gran parte le perdite causate dall’impatto della pandemia sui conti del club bianconero, che in tre esercizi è stato stimato ammontino a 320 milioni di euro. La ricapitalizzazione arriverà in autunno, quindi dopo questa sessione di mercato, sulla quale la cifra non avrà alcun impatto, dunque.

Contestualmente, arriva l’investitura ufficiale di Maurizio Arrivabene con deleghe per l’Area Football (sarà amministratore delegato). Domani, ulteriori dettagli saranno forniti dal presidente Andrea Agnelli in conferenza stampa. Di seguito il comunicato al termine della riunione del Consiglio di Amministrazione:

Aumento di capitale e Arrivabene: il comunicato Juve

“Il CdA esamina gli impatti della pandemia sui tre esercizi 2019/22 – si legge nella nota del club bianconero – stimabili ad oggi in euro 320 milioni complessivi quali effetti economici negativi diretti ed indiretti.

Confermati gli obiettivi strategici di lungo periodo di cui al piano di sviluppo 2019/24 in tema di competitività sportiva e sostenibilità economico-finanziaria.

A sostegno del piano, che, a causa della pandemia, sarà oggetto di revisione nel primo semestre dell’esercizio 2021/22, il CdA ha definito le linee guida di un rafforzamento patrimoniale mediante aumento di capitale sociale fino a euro 400 milioni.

Conferimento di deleghe relative all’Area Football al Consigliere di Amministrazione Maurizio Arrivabene”.