Juventus su Scamacca: domenica vertice col Sassuolo

Il centravanti attualmente al Genoa è di proprietà del Sassuolo, la Juve dovrebbe accontentare due club

scamacca juventus sassuolo

È Gianluca Scamacca e non Eldor Shomurodov il centravanti di cui la Juventus avrebbe chiesto informazioni al Genoa. Lo riferisce Gianluca Di Marzio, che smentisce sostanzialmente le voci riportate oggi da Tuttosportsull’attaccante uzbeko. Il giornalista di Sky Sport sottolinea che al momento non ci sia ancora una vera e propria strategia, ma Fabio Paratici sarebbe studiando l’operazione che dovrebbe portare il 21enne centravanti a Torino da Genova via Sassuolo.

Scamacca-Juventus: domenica incontro decisivo?

Il ragazzo, infatti, in Liguria è solo in prestito, poiché il suo cartellino è di proprietà del club nero verde. Fin qui Scamacca ha messo insieme 13 presenze in Serie A condite da due gol (quattro reti in due partite di Coppa Italia) e pare che la Juve lo seguisse già nella precedente sessione di mercato. Per poterlo mettere sotto contratto, però, i bianconeri dovrebbero pagare il Sassuolo e al contempo dare un indennizzo al Genoa, magari tramite una contropartite tecnica. Domenica, in occasione di Juventus-Sassuolo, le due dirigenze potrebbero impostare l’operazione.