Juventus-Salernitana, probabili formazioni: Bernardeschi e Dybala dal 1′

Allegri rimane con due centrocampisti di ruolo, torna Chiellini?

juventus-salernitana formazioni bernardeschi

Juventus-Salernitana, probabili formazioni 30ª giornata Serie A 2021-2022. Domenica 20 marzo alle 15:00 la Juve di Massimiliano Allegri scende in campo all’Allianz Stadium con la Salernitana di Davide Nicola per conquistare 3 punti importanti. I bianconeri dovranno cancellare la delusione per la terza eliminazione di fila agli ottavi di Champions League, ma non c’è tempo per piangersi addosso, perché c’è da conquistare la prossima partecipazione alla coppa dalle grandi orecchie. I bianconeri in campionato vengono da 15 giornate senza sconfitte (10 vittorie e 5 pareggi) che hanno consentito di agguantare il posto con 56  unti a +7 sulla Lazio e a -3 dal 3° posto attualmente occupato dall’Inter, ma che ha una partita in meno. La Salernitana, invece, è ultima con 16 punti e non vince una partita dal 9 gennaio.

All’andata, vittoria della Vecchia Signora all’Arechi per 2-0: vantaggio di Paulo Dybala e raddoppio di Alvaro Morata. La Salernitana ha battuto la Juventus una sola volta nella storia: è successo nel 1999 all’Arechi (1-0 con gol di Marco Di Vaio).

Rispetto alla formazione che ha perso in Champions League, Allegri non avrà a disposizione Locatelli positivo al Covid. Non potrà essere aggregato nemmeno il baby Aké, che starà fuori a lungo per un problema muscolare. Non recuperano nemmeno Bonucci e Zakaria, che si aggiungono ai vari lungodegenti Chiesa, McKennie e Kaio Jorge. La prima novità è l’impiego di Perin tra i pali, mentre al centro della difesa potrebbe toccare finalmente a Chiellini con de Ligt. A centrocampo, disponibili solo Arthur e Rabiot, ai cui lati giocheranno Cuadrado e Bernardeschi. Davanti, Morata dovrebbe lasciare la propria maglia a Dybala, che affiancherebbe Vlahovic (diffidato come lo spagnolo).

Nicola recupera Ribery, che partirà comunque dalla panchina. L’ex Kastanos dovrebbe giocare titolare alle spalle della punta Djuric, mentre in difesa ci sarà l’altro giovane in prestito dai bianconeri, il romeno Radu Dragusin, che giocherà al centro insieme all’esperto Fazio.

Arbitrerà la partita il signor Ayroldi, che sarà coadiuvato dagli assistenti De Meo e Mokhtar; il quarto uomo sarà Marchetti, mentre al VAR ci saranno Abisso e l’assistente Alassio.

Juventus-Salernitana | Probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Danilo, de Ligt, Chiellini, Pellegrini; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Dybala, Vlahovic. All. Allegri

SALERNITANA (4-2-3-1): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri; L. Coulibaly, Radovanovic; Kastanos, Bonazzoli, Perotti; Djuric. All. Nicola

ARBITRO: Ayroldi