Juventus: possibili nuovi cambi in società, ma Paratici non rischia

Dopo Bertola, possibili nuovi innesti nella società bianconera, ma la gestione sportiva non si tocca

juventus società novità paratici

Andrea Agnelli ha ieri sostituito il Chief Financial Officer con delega economica della Juventus, dando il via ad un nuovo rinnovamento della struttura societaria a meno di due anni dall’addio di Beppe Marotta. Marco Re ha sostanzialmente ricevuto il benservito in favore di Stefano Bertola e sembra che le novità non siano ancora finite. Dopo aver snellito la dirigenza, Agnelli sembra ora intenzionato a rafforzarla, perché evidentemente la struttura più leggera non lo ha soddisfatto. Nei giorni scorsi Dagospia ha pubblicato indiscrezioni secondo le quali il prossimo a pagare potrebbe essere Fabio Paratici, ma La Repubblica di oggi non è d’accordo.

Area sport Juventus: Paratici e Nedved non rischiano

Le novità dovrebbero riguardare ancora la sfera economica, ma non quella sportiva dunque. Nessuna possibilità che torni dall’Inter l’ex ag e dg dell’area sport Beppe Marotta, ma potrebbero esserci degli innesti che rafforzino la società nella gestione della “cassa”. Anche se dopo le ultime sessioni di calciomercato, Fabio Paratici è inviso ad una fetta della tifoseria bianconera, la sua posizione di CFO sport della Juventus non è in discussione. Così come non lo è quella del vicepresidente Pavel Nedved: il mercato sarà ancora cosa loro.