Juventus-Lione: decisione sulla sede rinviata al 15 luglio

L’Uefa dovrebbe comunque confermare la disputa del ritorno degli ottavi di Champions a Torino

juventus-lione decisione 15 luglio uefa

Juventus-Lione si dovrebbe giocare a Torino il 7 o l’8 agosto, ma la decisione attesa oggi è stata rinviata dall’Uefa di un altro mese. Del ritorno degli ottavi di finale di Champions League si parlerà nel prossimo Comitato esecutivo, mentre quello di oggi ha comunque ratificato il fatto che la coppa si concluderà con le Final Eight. A partire dai quarti di finale, dunque, la Champions si sposta in Portogallo il 12 agosto, per arrivare a conclusione con gare secche fino alla finale del 23 agosto.

Juventus-Lione: che problemi ha l’Uefa?

Nelle scorse settimane l’Uefa aveva paventato la possibilità che Juve-Lione si giocasse in campo neutro, ma si sarebbe trattato di una vera e propria beffa per i bianconeri. La Vecchia Signora ha perso all’andata in trasferta contro un Lione che ha giocato la partita con il supporto del pubblico amico. Considerato che in Italia si va verso la riapertura parziale degli stadi prevista tra metà e fine luglio, se il ritorno degli ottavi di Champions non si giocasse a Torino sarebbe una vera e propria beffa per Andrea Agnelli.